Eventi e concerti al Leoncavallo

Karl Marx, ritratto
Venerdì 01 Dicembre 2017

Putan Club

Iconoclasta, violento, groovy e risolutamente femminista- rivoluzionario

Putan Club

Il Putan Club è stato ideato come una cellula di resistenza, caratterizzata da un modo di agire ispirato ai primi complotti di partigiani europei durante l'ultima guerra mondiale (azioni di forza in luoghi diversi e vari) e di partigiani irakeni, afgani o ceceni odierni.
La resistenza è organizzata con i mezzi più arcaici ed immediati del nostro secolo: dal pianoforte alla chitarra, dal respiro al rumore elettrico/elettronico come dal verso scritto alla parola urlata, come dire dalle pitture rupestri al concettualismo più arduo, o dal'avant-rock alla musica classica contemporanea alla techno/house più becera, dal bacio in bocca al calcio in culo, etc.

Gianna Greco, dal Salento, sud dell'Italia, ha creato sedici progetti, realizzato undici album e mandato tutto questo ‘affanculo per spargere il mondo e seguire solo ciò che la fa fremere.

François R. Cambuzat ha fondato The Kim Squad, Il Gran Teatro Amaro, la République du Sauvage, l' Enfance Rouge, la Trans-Aeolian Transmission, la Machine Rouge ed altre malattie. Ad oggi ha all'attivo più di 5000 concerti in tutto il mondo.

Sito ufficiale http://www.putanclub.org

Guarda su Facebook

Artista:
Putan Club
Data:
01-12-2017
Sottoscrizione:
5.00
Inizio ore:
23:00

Leoncavallo SPA
via Watteau, 7
Milano

Info

  • La Cucina Pop apre alle 20.00 con ottimi menù a prezzi popolari quindi puoi venire presto e mangiare bene;
  • Non introdurre bevande in vetro all'interno del Leo;
  • Arrivi al Leoncavallo con la metropolitana 3 linea gialla fermata Sondrio, con il bus 81 e 43, con la bici sulla pista ciclabile e se fai tardi nel weekend può usare la linea N42 che ti collega con la principali fermate della metropolitana. Per qualsiasi altro spostamento, ti consigliamo di consultare https://www.atm.it/ ;
  • Per tutti i ciclisti ampio parcheggio nel cortile del Leo;
  • Se vieni in macchina non viaggiare da solo, così tutti troveremo più facilmente il parcheggio e inquineremo di meno;
  • Per tutti i concerti al Leoncavallo, non esistono prevendite, non bisogna compilare nessun modulo, mandare mail di prenotazione, ne tanto meno servono tessere;
  • Ingresso a sottoscrizione significa semplicemente che con i soldi che lasci finanzi e sottoscrivi i progetti e le attività del centro sociale Leoncavallo.